Una caparbia Fun Food lotta con la corazzata Sassuolo che vince 3-1

CANOVI COPERTURA NOLO 2000 SASSUOLO – FUN FOOD VAP 3-1 (25-17; 22-25; 25-21; 25-23)

Si è aperta nel pomeriggio di mercoledì con la sfida a Sassuolo l’ultima fase preliminare per l’assegnazione dei posti restanti in final fuor regionale del campionato under 18.

La Funfood VAP si scontra con la corazzata Canovi Coperture Sassuolo,reduce dalla vittoria del torneo nazionale di categoria di Torri. La Cademy non si perde d’ animo di fronte ad un’avversaria importante e spinge da subito sull’acceleratore per potersi giocare le proprie carte. Si rimane punto a punto per tutto il primo set con la VAP che guadagna qualche break, puntualmente recuperato dalle neroverdi. Sul 16-15 per le piacentine va in battuta Beatrice Gardini che con un filotto di ben otto punti consecutivi crea un divario troppo ampio da recuperare: il primo set si chiude 25-17 a favore delle padrone di casa.

Il secondo si apre con la formazione di Chiappafreddo che non cambia atteggiamento e addirittura crea un divario di tre/quattro punti che riesce a mantenere per tutto il set fino alla fine: 25-22 in favore della Academy, si cambia di nuovo campo con il conto set in assoluta parità.

Nei nove metri della Academy girano piuttosto bene muro e difesa con una Cornelli in grande spolvero, finalmente rigenerata dopo l’infortunio. Terzo set che segue l’andamento del primo, punto a punto fino alla fine, quando stavolta è Orlandi a creare il gap dai nove metri. Un distacco di tre lunghezze che porta Sassuolo di nuovo avanti nel conto set nonostante fosse in ritardo di 2 punti sul 18-20.

Le ragazze della Academy accusano un po’ di stanchezza, stanchezza che si sente anche nelle braccia e nelle gambe di Sassuolo visto il grande ritmo mantenuto per tutta la lunghezza della partita. Dopo esser state in vantaggio per tutto il quarto set ed aver giocato con grande attenzione, la VAP si fa raggiungere sul diciotto pari. A quel punto la maggior esperienza delle ragazze di casa si fa sentire, incontro che si chiude sul 3-1.

Per la squadra ospite oltre alla già citata capitan Cornelli molto positiva la prova dei due centrali, ma è tutta la squadra ad offrire un’ottima prestazione da ripetere nel ritorno casalingo previsto per il 9 maggio. Un ringraziamento particolare al “tifo” dei genitori che hanno saputo spingere la squadra fino all’ultimo pallone.

I nostri partner e sponsor