SAIB VAP – MONTICELLI CMV 0- 3

SAIB VAP  – MONTICELLI CMV : 0- 3 (22-25, 15-25, 21-25).
Nappa 1, Puddu, Borrelli 7, Cristalli 3, Milosevic 4, Villa 12, Burzoni (L),  Bernazzani 5, Soda 6, Giarrusso, Chiapponi, Tosku 1, Franciotti (L). All.Maggipinto.
Sul parquet di Rivergaro la quinta giornata del campionato di serie D mette  scena  il derby fra le padrone di casa della Saib Vap e la capolista Monticelli. Mister Maggipinto schiera Puddu/Milosevic in diagonale, Borrelli/Villa di banda, Nappa/Cristalli al centro e Burzoni libero.
Avvio di gara piuttosto equilibrato: nessuna delle due contendenti riesce a prendere vantaggio; l’equilibrio viene rotto dal serizio, 3 aces quasi consecutivi portano Monticelli sul 9-13, Maggipinto chiama t.out e alla ripresa del gioco le ragazze della Vap riescono ad uscire da una rotazione complicata. Ancora la battuta a far cambiare l’inerzia, un buon turno di Villa ( 2 aces ) porta avanti le giovani rivergaresi che pero’ , e questa e’ una costante di tutto questo avvio di stagione, non hanno l’istinto killer: sul 16-14, ricezione di Monticelli ancora in tilt sbagliano un banale appogio e le avversarie ringraziano; il regalo e’ complatato da 4 errori in attacco e da una battuta sbagliata: un set che sembrava alla portata scivola via in pochi scambi: 22-25. Secondo set, si ricomincia col cambio libero, Franciotti per Burzoni. La testa pero’ non si e’ ancora liberata degli orrori di fine primo parziale, l’avvio e’ in salita: 0-4, causa la differente efficacia in battuta (vap 5 errori, Monticelli 3 aces) la salita si fa impervia per le ragazze di casa: 9-17. Maggipinto prova ad attingere dalla panchina:  cambio al palleggio, entrano Soda per Milosevic, Tosku e Giarrusso al centro, ma il set, ormai compromesso, scivola via: 15-25. Nel terzo parzile Maggipinto cambia quasi tutto il sestetto: Chiapponi/Soda, Villa/Bernazzani, Giarrusso/Tosku, Burzoni libero. Avvio equilibrato, 6-6, poi le padrone di casa cominciano a diventare fallose in attacco ( anche se 3 palle ufficialmente fuori cosi non sembravano…) e si scivola sul 9-16; cambio di prime linee anche in casa Monticelli, le ragazze di Rivergaro pero’ non mollano, Bernazzani mette a terra palloni e la Vap si riavvicina 18-21, il mister ospite corre ai ripari chiude i cambi inseme a set ed incontro: 21-25. Partita in fotocopia di quella precedente di Taneto, avvio senza paura, set condotto ma perso sul filo di lana poi nei parziali successivi la luce va solo ad intermittenza con troppe pause in tutti i fondamentali, la ricezione e’ spesso staccata, fecendo  diventare scontato il gioco, si mura  ( 1 in tutto l’incontro) e si difende poco.  Prossimo appuntamento a Parma, sabato 23/11 vs. Energy. Forza Vap.

I nostri partner e sponsor