La ZECA si arrende solo al tiebreak: Around Team mantiene la serie D, sfuma il sogno promozione

AROUND TEAM VOLLEY RIV FC – ZECA VAP 2003 3-2 (25-22, 16-25, 19-25, 25-19, 15-12)

ZECA VAP 2003: Bianchini 8, Boiocchi 6, Chiroli, Galibardi 13, Gilioli 21, Giovannacci 1, Maestri (L), Nappa 12, Pighi, Rabija 11, Soda 2. All. Carbonetti

Ultima e lunga trasferta a Calisese di Cesena per le giovani VAP chiamate a giocarsi la promozione in serie D in Gara 3 dopo la vittoria conquistata al PalaRebecchi di Rivergaro in settimana.

Le biancoverdi combattono fino alla fine e cedono solo al tie break dopo una partita davvero sentita ed intensa chiudendo così la stagione.

Coach Carbonetti schiera la diagonale Bianchini-Rabija, Gilioli e Galibardi di banda, Boiocchi e Nappa al centro e Maestri libero.

La Academy parte, come in Gara 1, un po’ intimorita lasciando scappare le cesenati che fissano il punteggio sul 5-2. Nonostante i buoni attacchi di Gilioli e Rabija ed i primi tempi di Nappa, le avversarie allungano e si portano sul 16-11. Coach Carbonetti innesta Chiroli e Soda ma le sorti del primo parziale sono segnate: 25-22 in favore dell’Around Team.

Tutti i sostenitori presenti confidano in una pronta reazione e così è: le ragazze in maglia ZECA VAP si rendono protagoniste di un set da incorniciare nel quale i primi tempi di Boiocchi, gli attacchi di Gilioli ed un buon turno in battuta di Galibardi fanno davvero male. Le cesenati rimangono a 16, torna la parità nel conto set.

Nel terzo parziale la determinazione delle ragazze di coach Carbonetti è ancora più evidente: sul 3-2 è il turno in battuta di Bianchini che tiene il servizio per tredici punti trascinando la squadra e fissando il break sul 3-15. Il gioco della VAP si impone ed il punteggio finale si attesta sul 19-25.

Nel quarto set le cesenati reagiscono e sono loro stavolta a sorprendere le biancoverdi con pallonetti e battute ficcanti. Si va così al tie break.

Nel set breve il punteggio è in equilibrio fino al quattro pari quando le cesenati riescono a sorprendere la Academy e guadagnano un buon vantaggio (8-5). Nella fase decisiva del match la VAP riescono a portarsi sul dodici pari ma, complice un errore in battuta ed un in attacco sbagliato, le avversarie riescono a piazzare gli ultimi tre punti e a guadagnare la permanenza in serie D.

Quattro attaccanti in doppia cifra: Gilioli con 21 punti, Galibardi con 13, Nappa con 12 e Rabija con 11.

Un ringraziamento a tutti coloro che hanno sempre seguito e supportato questo gruppo e alle società per aver creduto in loro.

I nostri partner e sponsor