Cos’è successo al Challenge Città di Torri

Dopo l’importante vittoria contro Rimini che consente l’accesso alle Final Four regionali under 16, la CRAI VAP è impegnata al Torneo Challenge Città di Torri che raccoglie squadre provenienti da tutte le parti d’Italia. Nella prima giornata le biancoverdi affrontano due squadre, Bolzano e Pallavolo Celadina.

CRAI VAP – SSV BOZEN VOLLEY SPARKASSE 0-2 (24-26, 22-25)

PALLAVOLO CELADINA – CRAI VAP 0-2 (19-25, 15-25)

La prima partita vede le biancoverdi lottare con le agguerrite e precise ragazze di Bolzano che alla fine riescono a chiudere il match sul 2-0. Nella seconda partita la VAP riesce invece ad avere la meglio sulla formazione Bergamasca piazzandosi al secondo posto del primo girone ed accedendo alla fase successiva.

Nella seconda giornata la CRAI VAP affronta altre due squadre:

VILLADIES SOC. AGRICOLA BORGO S.ANDREA – CRAI VAP 2-1 (32-34, 25-15, 15-9)

CRAI VAP – UNIONVOLLEY ’04 2-0 (25-14, 25-23)

Il primo match vede le ragazze di coach Chiappafreddo opposte alle prestanti ragazze vicentine (poi piazzatesi al quarto posto finale) con il primo set non adatto per i deboli di cuore: le due squadre procedono punto a punto con un’alternanza di break, ma la CRAI riesce ad avere la meglio per 34-32. Nonostante il risultato del primo parziale, le avversarie non si scoraggiano e nel secondo set (complice anche qualche imprecisione in casa Academy) riescono ad avere la meglio e successivamente a chiudere la partita al tiebreak.

Come nella giornata precedente, per il passaggio del turno diventa decisiva la seconda partita e qui la VAP non sbaglia: Unionvolley ‘04 sconfitta in due set con solo qualche patimento verso la fine del secondo parziale quando la partita sembrava già chiusa.

Nei quarti di finale la CRAI VAP si ritrova ad affrontare Alta Valsugana Argentario Progetto Volley

ALTA VALSUGANA ARGENTARIO PROGETTO VOLLEY – CRAI VAP 2-0 (25-10, 25-20)

Nel primo set la ricezione della Academy vacilla con la squadra che non riesce a controbattere mentre nel secondo set le VAP, punte sull’orgoglio, dimostrano di poter tener testa alla squadra che chiuderà terza nella classifica finale.

CRAI VAP – SSV BOZEN VOLLEY SPARKASSE 2-1 (25-18, 18-25, 15-12)

Le biancoverdi si prendono una bella rivincita ed accedono alle finale per il quinto-sesto posto.

ASD CENTRO COSELLI TRIESTE – CRAI VAP 1-2 (25-23, 23-25, 11-15)

Nonostante buone individualità militanti nella squadra triestina, la VAP si aggiudica un prestigioso quinto posto su diciotto partecipanti in un torneo di livello tecnico e fisico elevato.

I nostri partner e sponsor